27 settembre 2009. Il coro Le Corde d'Orfeo ha interpretato durante la presentazione dell'Associazione culturale al Nuovo Cinema Moderno di Manciano "Maremma amara" nell'arrangiamento di Luciano Verzieri realizzato appositamente per l'occasione.
L'Associazione, ringraziando gli artisti, adotta, con il loro pieno consenso, tale versione dell'antica canzone maremmana come suo "inno sociale" nell'intento di ricordare un passato dal quale partire per costruire un presente che, con la dovuta lungimiranza, possa promettere alla Maremma un futuro sempre migliore.


Gli attuali componenti il coro: (da sinistra guardando la foto)
Andrea Caccialupi, Giorgio Fiorelli, Sandro Chiello, Carlo Pascucci (Tenori),
Aldo Cavoli (Baritono), Sergio Rosso (Basso), Luciano Verzieri (Coordinatore del gruppo, Chitarra)
(Foto di Bruno Bellezzi, 2009)



Il CD realizzato dal gruppo in occasione
del decimo anno di attività

24 settembre 2009.Il gruppo Le Corde d'Orfeo nasce oltre dieci anni fa e l'attuale organico non è l'originario, pur avendo tuttora membri che ne facevano parte, ma è frutto di una fisiologica modificazione che caratterizza tutti i gruppi dilettantistici.
La cosa che però ci lega all'origine, oltre a quella di voler proporre un repertorio di carattere profano e appartenente al periodo rinascimentale, è la scelta di non "sacralizzare" i brani proposti, ma, se è il caso, di modificarli secondo le nostre esigenze.
Non ci piace fare un elenco delle nostre partecipazioni a rassegne, feste o altro perché cantare bene o male è indipendente da quando, con chi o dove si è cantato ma è il momento in cui lo si fa che è importante.
Quello che ci unisce, oltre all'amicizia, è la passione del cantare in coro che è indubbiamente un'esperienza formativa, al di là del repertorio praticato. Tra noi non esistono solisti, ma ognuno nella propria individualità è responsabile del risultato finale, dell'Armonia che viene raggiunta sempre e soltanto insieme agli altri.

Luciano Verzieri